Costruzione di porti

Da sempre, i porti rappresentano un’apertura verso il mondo esterno. L'aumento della popolazione mondiale, il boom dei consumi, la globalizzazione dell'economia, l'aumento del fabbisogno energetico e la crescita del commercio via mare rappresentano le cause principali che inducono alla costruzione e/o espansione dei porti. I nuovi metodi di trasporto e l'aumento delle dimensioni dei mezzi marittimi moderni, esigono un costante adeguamento dei porti esistenti o la creazione di nuove infrastrutture portuali.

SIDRA vanta una vasta esperienza in questo specifico settore che, spesso, implica un approccio di tipo multidisciplinare. Infatti, si rendono indispensabili specifiche attività di campo quali, rilievi, indagini geognostiche, studi meteo-marini e valutazioni di impatto ambientale. Dighe, moli frangiflutti e barriere soffolte garantiscono la protezione degli attracchi. Il dragaggio dei fondali assicura, infine, le necessarie profondità dei canali di accesso, dei bacini di evoluzione e delle zone sotto banchina. Il materiale dragato può anche essere riutilizzato per il riempimento di specifiche aree portuali (colmate) destinate alla formazione di nuovi piazzali.

 

Vuoi informazioni su SIDRA?